Per una giornata distesa...

Per l'equilibrio interiore è importante riuscire a creare un equilibrio tra le fasi di tensione e le fasi di distensione.

  • Stabilire le priorità: stabilite le vostre priorità. Cercate di porre un limite alle richieste degli altri. Imparate a dire "no"!
  • Equilibrio e distensione: iniziate a coltivare un hobby, frequentate gli amici, ma evitate di cadere nello "stress da tempo libero".
  • Attività all'aperto: l'attività fisica all'aperto riduce lo stress e in più mantiene in forma! Sono ideali le attività di walking o la bicicletta, è già salutare anche una passeggiata giornaliera di mezz'ora.
  • Concedersi delle pause: inserite spesso nelle vostre azioni quotidiane dei piccoli intervalli, aprite le finestre, respirate a fondo.
  • Tecniche di distensione: lo yoga o il training autogeno possono ridurre l'irrequietezza nervosa in modo mirato.

... e una notte riposante

Trovate il vostro personale ritmo notte-giorno. Siete persone che si alzano presto al mattino o piuttosto siete persone dalla vita "notturna"? Quando vi sentite in forma e pronti per le vostre attività quotidiane? Quando il vostro "orologio interiore" segna l'ora di andare a dormire?

  • Alimentazione: alla sera, scegliete un pasto leggero, perché le attività dello stomaco e dell'intestino interferiscono con il dormire tranquilli.
  • Tè calmante: prima di coricarvi, bevete un tè calmante alle erbe, per esempio contenente melissa, luppolo e valeriana.
  • Evitare temi che rendono nervosi: la sera evitate argomenti che rendono nervosi con il partner e forse anche i gialli in TV.
  • Limitare gli alcolici: l'alcool non è un aiuto valido per addormentarsi, poiché il sonno diventa meno profondo e meno riposante.
  • Creare un'atmosfera tranquilla nella camera da letto: prestate attenzione ad avere un buon materasso, aria fresca e una temperatura gradevole nella stanza.